Videosorveglianza analogica

Videosorveglianza analogica

I sistemi di videosorveglianza analogici, ovvero, quei sistemi che utilizzano come standard video il cosidetto PAL (acronimo dell’inglese Phase Alternating Line) metodo di codifica del colore utilizzato nella televisione analogica, sono sistemi di cattura delle immagini video con caratteristiche mediamente buone (per telecamere di qualità sopra le 450 TVL) e sono in grado di offrire ancora oggi un buon rapporto qualità/prezzo per la larga diffusione e la vasta produzione dei prodotti in oggetto.

Vantaggi del sistema:

•Costi, un sistema base o entry level si può realizzare con una spesa molto contenuta
•riprese discrete anche in condizione di scarsa luminosità
•telecamere all-in-one che comprendono custodia, lente, illuminatore, staffa

Svantaggi:

•fermi immagine di scene in movimento di scarsa qualità
•scarsa scalabilità del sistema, l’aggiunta di poche telecamere potrebbe dover prevedere costi sostenuti
•assoluta mancanza di qualsiasi funzione intelligente

                 

           

           

Un sistema costruito ad hoc può su base di un avvenuto allarme o anche su richiesta dell’utente che chiama il video server inviare pacchetti di immagini in REAL-TIME al terminale remoto.

 

Lasciate andare la vostra immaginazione e…. guardate casa vostra, o l’azienda dallo schermo del cellulare, pensate alle applicazioni possibili, sicurezza, controllo produttività, sicurezza sanitaria, ed altro ancora perché il vostro stimolo è il nostro limite, noi mettiamo in pratica le vostre esigenze, i vostri desideri.

 


Nuovi monitor LCD e DVR “All in One”

Belli e comodi sono i nuovi monitor LCD con videoregistratore digitale incorporato, offrono oltre all’eleganza dei noti monitor LCD tutte le prestazioni dei videoregistratori digitali di ultima generazione, compressione video MPEG4, 4,8,16 ingressi, tecnologia simplex o triplex, disponibili nei formati da 15, 17 e 19 pollici.