Perimetrali esterni

Sempre più spesso si parla di antifurto perimetrale o perimetrali esterni ma come sceglierli veramente? Quali le conoscenze necessarie per stabilire che cosa è giusto e che cosa è sbagliato?
Il mercato delle protezioni esterne offre decisamente una gamma molto variegata di prodotti, tutti funzionanti certo ma qual’è il livello di sicurezza che possono raggiungere? In sintesi, quanto sono affidabili, quanto sono sicuri? E i falsi allarmi?

E’ cosa nota che un normale sistema antifurto dia protezione per il solo interno dei locali da proteggere o limitatamente ai serramenti con installazione di dispositivi di varia natura come contatti magnetici, rivelatori sismici ecc, esistono però delle soluzioni da esterno in grado non solo di dare protezione all’esterno dei locali protetti ma anche e sopratutto di prevenire l’effrazione provocata dal malvivente limitando così di fatto anche i danni provocati dall’azione. Le protezioni perimetrali esterne però sono a loro volta classificate in diverse categorie, ognuna delle quali garantisce un determinato livello di sicurezza che l’installatore esperto è in grado di valutare per singolo caso.

È ormai diffusa la confusione generata dal proliferare di protezioni esterne talvolta troppo blande, che genera la convinzione di poter realizzare un valido sistema antintrusione utilizzando solo ed esclusivamente questo tipo di apparecchiature.
Purtroppo però anche i malintenzionati conoscono (a volte meglio di chi li propone) i vari sistemi ed è quindi indispensabile la formazione tecnica, il continuo aggiornamento nonchè la conoscenza di base dei sistemi di rivelazione elettronica per poter proporre ed installare protezioni perimetrali efficienti, MD sistemi, dopo la necessaria valutazione del rischio è in grado di progettare sistemi perimetrali utilizzando quanto di più sicuro e all’avanguardia tecnologica offra il mercato.

Tecnoalarm Trired wireless Risco Watchout montati su colonna IR Tecnoalarm Trired wireless Cias Murena

Questo articolo è stato scritto da MD sistemi il 02.12.2012 ultima modifica il 02.12.2012